Impianti di filtrazione e assorbimento con carboni attivi

DUPLOX FILTER

Il sistema è realizzato per effettuare il trattamento chimico-fisico delle acque di scarico provenienti dai cicli di lavaggio automezzi, autovetture, per completare un processo di depurazione chimico-fisico o anche biologico.

Le prerogative e gli accoppiamenti tecnici del processo di filtrazione adsorbimento di possono riassumere in:

– Massima efficienza del grado di filtrazione (grazie al vetro verde attivato)
– Massima resa del ciclo di adsorbimento finale del carbone attivo
– Facile regolazione della portata
– Semplice operazione di controlavaggio in versione manuale o automatica

Con il filtro verde attivato selezionato, prodotto innovativo e performante, rispetto alla tradizionale quarzite silicea, vengono rimossi dall’acqua le particelle di materiale sedimentabile e in sospensione sfuggite ai precedenti trattamenti. Con la Stazione di Adsorbimento su carbone attivo vengono eliminate le sostanze organiche residue (idrocarburi, detergenti) e colorazione. L’elevata efficienza della filtrazione delle sostanze in sospensione permette alla stazione contenente carbone attivo di svolgere le proprie funzioni di adsorbimento nelle migliori condizioni, rendendoli più duraturi nel tempo e riducendo i costi di gestione. Le acque di controlavaggio dei filtri verranno rinviate a monte del trattamento per essere sottoposte nuovamente a depurazione.

Caratteristiche costruttive eccellenti (garanzia 5 anni)

I filtri (vetro verde attivo e carbone) sono previsti per un funzionamento con pressione di esercizio fino a 2,5 kg/cmq, e collaudo a 3,0 Kg/cmq.

Si completano con:
– Collettore di raccolta acqua depurata formato da candelotti drenanti per basse portate d’acqua, piastra e diffusori con alte portate
– Valvola inferiore di scarico totale per svuotamento e messa a riposo
– Manometro
– Sfiato aria interna
– Vetrospia
– Coperchio di gran diametro per interventi di sostituzione materiale interno
– Gruppo valvole di controlavaggio filtro a leva rapida oppure automatiche pilotate da una centralina elettronica con PLC Siemens

VETRO VERDE ATTIVATO

Da almeno 3 anni proponiamo la sostituzione della quarzite con Vetro Verde Attivato, un brevetto mondiale “AFM” ottenendo grande soddisfazione dai nostri clienti. Il V.V.A. brevetto “AFM” presenta innumerevoli vantaggi:

– Ha una filtrazione delle sostanze in sospensione < 10μ a una velocità di 20m/h
– Ha bio-resistenza, nessun luogo di proliferazione per i batteri, virus e altri agenti patogeni
– La funzione del filtro V.V.A. rimane attiva per molti anni
– La pulizia per controlavaggio è più rapida, richiede meno acqua (.20/30%) ed espelle il 30% in più di impurità
– È autodisinfettante, impedisce ai batteri di stabilirsi nel letto filtrante
– Qualità uniche che evitano nel tempo vie preferenziali ed è di indubbia utilità nella potabilizzazione e per usi alimentari